Bandito il concorso fotografico del 50° – “Occhi aperti su Gorizia e il suo territorio”

S’intitola “Occhi aperti su Gorizia e il suo territorio” l’edizione 2019 del concorso fotografico proposto con successo due anni fa, che quest’anno è ancora più ricco di sezioni e di premi in occasione del 50° anniversario della costituzione della sezione di Gorizia di Italia Nostra. 

Il concorso nasce sulla base di precedenti esperienze condotte con successo da Italia Nostra a livello nazionale. Lo scopo principale è quello di stimolare i giovani, e, in generale, la cittadinanza, a osservare con attenzione critica il territorio in cui vivono e a coglierne sia gli aspetti di pregio sia le situazioni di degrado e di incuria. Conoscere vuol dire imparare ad amare il patrimonio e a sentire la responsabilità della sua tutela e della conservazione per le generazioni future. Anche questa iniziativa vuole essere un contributo in tale direzione.

Qual’è il territorio a cui si riferisce il titolo del concorso? Tutto il territorio isontino “storico”, non solo quello che faceva parte dell’ex Provincia di Gorizia ma anche quello che tuttora si identifica con l’Arcidiocesi di Gorizia, esteso fino a Cervignano ed Aquileia (oggi in provincia di Udine) e alcune aree della vecchia Contea di Gorizia oggi in Slovenia.

Il concorso è riservato agli studenti di questo territorio e prevede l’invio di immagini digitali (come da bando allegato) entro il 30 aprile 2019.  Sono in palio buoni per l’acquisto di materiale fotografico. Le foto vincitrici, ma anche quelle meritevoli di segnalazione, saranno pubblicate sul sito di Italia Nostra e sui profili social dell’associazione. 

Gli interessati possono scaricare il bando pubblicato in fondo a questa pagina, in cui sono comprese anche le schede d’iscrizione.

Concorso_fotografico_IN_GO_50

Pubblicato in Senza categoria