Seminario di studi a Ronchi sui beni a rischio e le opere da restaurare

Nell’ambito delle celebrazioni per il 50° anniversario della sua fondazione, la sezione di Gorizia di Italia Nostra in collaborazione con l’Associazione Culturale Bisiaca e il Consorzio Culturale del Monfalconese organizza il Seminario di Studi “Beni a rischio e opere restaurate nel territorio monfalconese. La Lista Rossa per il censimento dei beni in pericolo dell’Isontino”.

L’incontro, che avrà luogo lunedì 6 maggio alle ore 16.30 presso Villa Vicentini Miniussi (piazza Unità d’Italia 24), a Ronchi dei Legionari, prevede i saluti istituzionali di Francesco Castellan, Presidente della sezione goriziana di Italia Nostra, Ivan Portelli, presidente dell’Associazione Culturale Bisiaca, e di Roberto del Grande, Direttore del Consorzio Culturale del Monfalconese. Il seminario, moderato da Luca Geroni, si aprirà con l’intervento “Le muraie del monfalconese, il segno del tempo. Un patrimonio da preservare” a cura di Renato Duca e Renato Cosma seguiti da Alessandro Morgera che relazionerà su “La chiesetta dell’ex ospedale di Monfalcone”. Edino Valcovich concluderà la serata con “Una storia recuperata: il Palazzo Comunale di Monfalcone”.

Pubblicato in Senza categoria