Cinquant’anni fa la prima “Civile Contestazione”


Cinquant’anni fa, dal 9 al 16 marzo 1970, la Sezione di Gorizia di Italia Nostra allestì la prima mostra, intitolata “Civile Contestazione”, ideata dal suo Presidente, il conte Guglielmo Coronini Cronberg. La mostra, ospitata nella sede della Pro Loco, oggi Sala Tullio Crali, ebbe un successo straordinario e inaspettato. Fu visitata da numerosissimi goriziani e perfino da classi di studenti delle scuole superiori.

La stampa locale diede ampio rilievo all’evento pubblicando ogni giorno, durante la settimana di apertura e perfino dopo la chiusura, qualche articolo o commento, corredati da una fotografia. 

Il tema della mostra documentaria erano i beni artistici e monumentali a rischio o già gravemente degradati del territorio goriziano.

Villa Attems di Piedimonte (Podgora) pesantemente danneggiata dalla Prima guerra mondiale

Tutto ciò che rimane oggi della splendida Villa Attems

Pubblicato in Eventi