XIV Giornata Nazionale del Braille

Il 21 febbraio si celebra la Giornata Nazionale del Braille. È l’occasione per ricordare, ancora una volta, l’importanza e l’attualità di un codice che da sempre è sinonimo di inclusione.
A Gorizia è stato avviato fin dal 2017 il progetto Gorizia conTatto, ideato da Italia Nostra con la collaborazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Il progetto consiste nella realizzazione di dispositivi che permettano la fruizione di alcuni dei più significativi beni culturali della città da parte di visitatori con disabilità visiva. Tutti si avvalgono di testi in Braille per le informazioni più importanti, come nella mappa tattile della Chiesa di Sant’Ignazio, o nelle riproduzioni in 3D delle “Teste di carattere” di Messerschmidt di Palazzo Coronini Cronberg, già collocate, o nelle due mappe tattili del Castello, che si spera di poter a breve collocare all’ingresso della cinta esterna e dell’itinerario di visita. Gli altri siti coinvolti nel progetto sono la Sinagoga e il Palazzo Attems-Petzenstein.

Mappa tattile della Chiesa di Sant’Ignazio

Icone dei cinque itinerari:
 Palazzo Attems-Petzenstein, Chiesa di Sant’Ignazio, Sinagoga, Castello, Fondazione Palazzo Coronini Cronberg.

Pubblicato in Eventi